Schede Vino

Grey&Rosè – Venchiarezza

Grey&Rosè – Pinot Grigio ramato

Venchiarezza, azienda certificata bio della zona di Cividale del Friuli (UD), guidata dal giovane Luca Caporale.
Qui vengono coltivati i vitigni classici della zona, come friulano, ribolla, chardonnay, pinot grigio, cabernet franc, schioppettino e sauvignon blanc, inoltre l’azienda è una delle poche produttrici di olio biologico della regione.
Questa interpretazione del Pinot Grigio mi ha colpito subito per la sua decisa sapidità. Si certo anche per il colore, perchè negarlo.
Si tratta di un ramato, macerato a freddo sulle bucce per 24 ore. In questa maniera il Pinot Grigio, leggeremente colorato, rilascia colore ma non tannino o astringenza.
Bottiglia perfetta per le serate estive.
Veniamo alla descrizione
👁️ Corallo tenue, tecnicamente si dovrebbe dire buccia di cipolla.
👃🏻 Ampio, dalla frutta a polpa bianca, agli agrumi fino ad arrivare alle fragole appena tagliate. Banana, spezie e erbe aromatiche appena il bicchiere prende un po’ di calore.
👅 Sapido, con una corroborante acidità che ricorda la frutta fresca. I rimandi alle note olfattive continuano ed evolvono.
🍝 ottimo come aperitivo, si sposa bene con preparazioni abase di pesce e crostacei, da non sottovalutare l’abbinamento con una pizza margherita, o una bufala e pachino
NOSTRO punteggio 85pt
Livello Golosità: Alta 😋😋😋😋
etichetta

I commenti sono chiusi.